La sostenibilità nel piatto. Perché le feste siano davvero “buone”

L'alimentazione sostenibile, serata a tema con cena vegana

L’alimentazione sostenibile, serata a tema con cena vegana

Cosa fa più Natale dei tortellini in brodo e degli arrosti? La tradizione vuole che la famiglia italiana si riunisca a tavola per le festività intorno ai migliori tagli di manzo, a cotechini, capponi e agnelli, cucinati secondo le gustose ricette tramandate in ogni regione. Ma dai tempi in cui mangiare carne era un vero lusso e il grasso era indispensabile per non morire di freddo, sono cambiate molte cose.

E’ successo che gli animali sono diventati fabbriche di cibo, stipati in allevamenti intensivi dove conta soltanto la produttività che deve assicurare quantitativi standard a basso costo. Il film documentario Cowspiracy – The Sustainability Secret (La cospirazione delle vacche. Il segreto della sostenibilità), mostra la realtà di questa vera e propria industria e le conseguenze che ha in termini di deforestazione, produzione di gas serra e molto altro, insieme alla riluttanza del mondo ambientalista ad affrontare l’argomento.

Per rifletterere sull’impatto che questo sistema dell’alimentazione umana ha sull’ambiente, Verso la Transizione organizza una visione collettiva del film il 17 dicembre alle 18.15 all’interno dei locali dell’Agristorante la Ficaia a Massarosa.

Alle 20, per restare in tema, il locale propone una cena vegana con cibo coltivato e cucinato dalle contadine dell’associazione Donne in Campo di Cia Versilia. (Prenotazione necessaria a agristorantelaficaia@gmail.com)

Vasco Merciadri, vegano, omeopata e medico di Igiene e Medicina Preventiva. Foto: Assovegan

Vasco Merciadri, vegano, omeopata e medico di Igiene e Medicina Preventiva. Foto: Assovegan

A seguire, incontro-dibattito con il dottor Vasco Merciadri, “vegetariano da trent’anni e vegano da quattro”, coordinatore del comitato scientifico Assovegan. Merciadri è medico specializzato in Igiene e Medicina Preventiva ed è esperto di omeopatia, medicina naturale e iridologia. Nel suo blog holos si trovano molte informazioni sull’attività di divulgatore che svolge in incontri e seminari, come pure l’interessante riflessione scientifica che caratterizza il suo percorso umano e professionale. (vedi il saggio Ecocidio).

Il 17 dicembre, dunque, sarà una serata a tema Vegan, capace sicuramente di informare e far riflettere, ma anche – chi lo sa – di far cambiare i menu natalizi di qualcuno. E sarà anche l’occasione per uno scambio di auguri fra i partecipanti.

Guarda l’evento su G+

Guarda l’evento su Fb

Cowspiracy, “Il film che le organizzazioni ambientaliste non vogliono farci vedere”. Così è stato presentato il lungometraggio, prodotto e diretto nel 2014 dagli statunitensi Kip Andersen e Keegan Kuhn che hanno interpellato nomi noti come Greenpeace, Sierra Club, Surfrider Foundation e Rainforest Action Network. Il tour italiano del film è partito l’ottobre scorso grazie all’associazione Essere Animali.

di Daniela Francesconi

Annunci

2 pensieri su “La sostenibilità nel piatto. Perché le feste siano davvero “buone”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...