Rete per un Luogo Comune

Luogo Comune

Rete per un Luogo Comune è il nome di una rete territoriale nata nel marzo del 2014 attorno a Pietrasanta (Lucca), per ricostituire una nuova idea di comunità. Una realtà aperta ai singoli cittadini e alle associazioni del territorio per conoscere e farsi conoscere, scambiare opinioni e saperi, condividere esperienze e progetti di un territorio così ricco di risorse.

Il progetto in cui la Rete è più impegnata, attualmente, è Un bosco che alimenta. L’idea di una bosco/giardino edibile comunale (o Food Forest) è stata ispirata da Stefano Soldati, agronomo tra i primi ad introdurre i concetti della Permacultura in Italia. Il terreno si trova a Marina di Pietrasanta, fra i condomini e una scuola e viene accudito dalla comunità di persone che fa riferimento alla Rete.

Ecco chi sono le associazioni dentro la Rete per un Luogo Comune: AIPD Versilia (Associazione Italiana Persone Down), Amnesty International (Gruppo Italia 91), ARIA Familiare (Associazione Rete Italiana Autocostruzione), La Fenice, Comitato dalla parte del cittadino, Da Donna a Donna, GAS di Pietrasanta (gruppo di acquisto solidale), il Presidio Libera Versilia, Associazione La Pulce, Stellle con tre elle, TAG Gender Arts & Technologies.

Gruppo Fb Rete per un Luogo Comune

“Al via a Pietrasanta il progetto Food Forest”, servizio andato in onda nel tg di DìLucca l’11 febbraio 2015, sulla giornata di piantumazione degli alberi della food forest. Interviste a Stefania Brandinelli della Rete per un Luogo Comune e Stefano Soldati, esperto di permacultura. A cura di Daniela Francesconi

Annunci