Proposte

In questa sezione è possibile proporre argomenti di discussione da lanciare.
Nelle pagine interne delle sezione sono inseriti i singoli temi di discussione che i rappresentanti della rete possono sviscerare utilizzando lo spazio commenti inserito in ciascuna pagina.

Proponi il tuo tema nello spazio commenti in fondo a questa pagina:

Annunci

6 pensieri su “Proposte

  1. lucio ha detto:

    Al fine di organizzarci meglio propongo una bozza di odg per la prossima riunione di martedì 19/4 a Viareggio desunta da quanto emerso alla fine della riunione dell’8/4 a Seravezza.
    Lascio a Daniela il compito di avallare, integrare, ufficializzare o annullare il tutto .
    1 – Visione delle piattaforme GILDA,ecc. e definizione di quella eleggibile a nostro uso per la nascita della rete virtuale di proposte di scambio di oggetti e competenze, a supporto della rete di collaborazione nascente
    2 – Confronto di proposte e definizione della forma e dei contenuti della presentazione della rete di collaborazione resiliente a Ecoversilia
    3 – Analisi e definizione dei compiti e assegnazione delle competenze per la realizzazione della ciclopedalata con particolare riguardo ai temi emersi
    -partecipazione o meno di FIAB,
    -necessità o meno della assicurazione
    -registrazione dei partecipanti,
    -sorveglianza del percorso stradale durante il transito del gruppo
    4-Definizione di un Forum o altro mezzo per lo scambio di idee e comunicazioni con fruibilità allargata a tutti i partecipanti, compatibile con i necessari requisiti di privacy e sicurezza

    Mi piace

  2. Gaia ha detto:

    COSTRUENDO LA RETE DELLA COLLABORAZIONE
    Ciao a tutti amici della transizione, apriamo le porte della nostra realtà per incontrarci e mostrarvi la nostra transizione. Siete tutti invitati per un pomeriggio di confronto e scambio in cui vi racconteremo come viviamo, quali accortezze abbiamo già messo in atto per avere meno impatto sull’ambiente e quali progetti abbiamo in corso e per il futuro.

    Data e orario
    30 Aprile | 15.00

    Punto di incontro
    Parcheggio piazzale della Pieve di Camaiore
    Lasceremo lì la macchina per proseguire a piedi camminando 10/15 minuti, chi non se la sente o se il tempo non è bello possiamo raggruppare le persone in macchina e proseguire fino a casa. Luogo di arrivo Via dei Bianchini 290
    Ci trovate anche su Google maps cercando Villa Gaia Camaiore.

    Svolgimento del pomeriggio
    Arrivati a destinazione vi mostriamo il giardino, con l’uliveto il frutteto, l’orto rialzato e il laghetto per la raccolta piovana.. e le neoarrivate api!

    Dopo proseguiamo con una merenda offriremo tè, caffè, torte, frutta e yogurt se voleste portare una merenda da condividere o qualcosa di autoprodotto da assaggiare sarà molto gradito!

    Vi racconteremo della nostra autoproduzione di: olio, frutta e verdura, sapone e detersivi, yogurt, dado in polvere, sciroppi e liquori, piante e talee ecc.
    …e dei progetti che vorremmo realizzare con autocostruzione: compostiera per riscaldamento termico, essiccatore solare per frutta e verdura, doccia solare ecc.

    Ma soprattutto siamo contenti di creare un momento di confronto per parlare dei nostri dubbi, speranze e perplessità!

    Gaia e Lucio
    gaiagranelli@hotmail.com

    Mi piace

  3. Gaia ha detto:

    Buongiorno a tutti! Riporto di seguito una e-mail rigurardo al recupero di beni comunali, da diffondere!!
    ———————————-
    Per recuperare i luoghi culturali dimenticati il Governo mette a disposizione 150 milioni di euro. Fino al 31 maggio tutti i cittadini potranno segnalare all’indirizzo di posta elettronica bellezza@governo.it un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività. Una commissione ad hoc stabilirà a quali progetti assegnare le risorse. Il relativo decreto di stanziamento sarà emanato il 10 agosto 2016.

    L’Amministrazione Comunale di Camaiore, dopo aver fatto un sondaggio tra le varie realtà attive nel territorio e valutato gli interventi necessari, le possibilità di intervento e l’importanza storico-culturale dei siti segnalati, ha individuato quattro luoghi che i cittadini di Camaiore possono segnalare tramite la mail bellezza@governo.it:

    Chiesa di Santa Croce in Via IV Novembre – Camaiore

    Villa Murabito – Casoli di Camaiore

    Chiesa di Campallorzo – Camaiore

    Fattoria Benelli di Viale Kennedy – Lido di Camaiore

    La mail che ogni cittadino può inviare entro il 31 maggio dovrà essere così composta:

    Oggetto:

    Recupero dei luoghi culturali dimenticati

    Testo:

    Gentile Governo,

    Sono un cittadino di Camaiore, comune in provincia di Lucca.
    In merito alla campagna Bellezza@governo.it segnalo che [uno dei luoghi segnalati sopra], presente nel mio Comune, necessita di un intervento di recupero per tornare a essere utilizzabile dalla comunità. In attesa di sapere se il luogo da me segnalato verrà incluso nella lista dei beni da recuperare, saluti.
    Grazie della gentile collaborazione

    Andrea Freddolini – Comunicazione Istituzionale
    comunicazione.istituzionale@comune.camaiore.lu.it
    tel. 0584986235

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...